« Una ricetta non ha anima. È il cuoco che deve infondere anima nella ricetta. »

(Thomas Keller)

I miei piatti  sono quelli di una volta: la tradizione è mantenuta viva con piccoli aggiustamenti per essere al passo con i tempi.

Le ricette della cultura triestina, istriana e croata tramandate dalla mia nonna materna, sono espressione della ricchezza di queste terre attraversate nei secoli da molte culture e di questo bel mare blu sferzato dalla Bora.

Mi piace pensare che il menù che propongo sia un viaggio culinario.

AMORE NEI MIEI PIATTI

Vorrei farvi conoscere la mia passione per la cucina, l’amore che metto nella preparazione dei piatti e invitarvi a venirmi a trovare. Che sia per un pranzo veloce, una merenda triestina o una cena conviviale vi accoglierò con un sorriso dalla mia piccola cucina a vista, da cui preparo al momento i piatti del giorno. A presto, Mina

WI-FI

BUONI PASTO

ASPORTO

ANIMALI AMMESSI

POS

Capesante gratinate, sardoni impanati, tagliatelle con porcini o stinco con patate? Tutto questo e molto altro troverai sul menù del Buffet Mangia e Fuggi. Tutto rigorosamente freschissimo, di stagione e selezionato da me. La mia specialità? Tutto, ma ti consiglio di assaggiare la mia pasta fatta in casa.

STAGIONALITà

tradizione

semplicità

qualità

Al Buffet Mangia e Fuggi potrai trovare ogni tipo di offerta.

Colazioni

I dolci non sono solo la chiusura di un pranzo. Le torte che preparo le puoi assaggiare anche di mattina accompagnate da un caffè

Pranzi

Ogni giorno propongo un menù diverso e di stagione. Il menù è adatto sia a chi ha poco tempo per la pausa pranzo, sia per chi di tempo ne ha.

Cene su prenotazione

Puoi prenotare l'intero locale o riservare una tavolata per una cena tra amici. Il Mangia e Fuggi è flessibile per ogni tua richiesta.

Eventi

Buffet per le tue ricorrenze speciali come feste di laurea o compleanni. Richiedi un preventivo!

prenota ora

Dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 15

NEL CUORE DI TRIESTE: IL BORGO TERESIANO

Nel cuore del Borgo Teresiano a Trieste, il Buffet Mangia e Fuggi si trova in una posizione strategica a pochi passi dalla Stazione Centrale di Trieste. Il Mangia e Fuggi è incastonato nelle vie a trame ortogonali e perpendicolari tipiche del Borgo Teresiano. Il quartiere è uno dei primi esempi di piani regolatori cittadini moderni, voluto dall'allora Imperatore d'Austria Carlo VI e in seguito da sua moglie Maria Teresa da cui prende il nome. Il Mangia e Fuggi è un locale storico, rimodernato negli ultimi anni ma che conserva lo spirito delle buffetterie tipiche triestine.

Trieste

Trieste: città di mare, della Bora e del caffè.

Il Locale

Locale: informale, accogliente e per le buone forchette.

L'Ambiente

Ambiente: caldo, familiare e genuino

RICETTE

Tagliatelle con astice

Pulire l'astice tagliandolo a metà e rompendo le chele. In una padella soffriggere lo scalogno tagliato finemente e l'aglio. Aggiungere l'astice e far cuocere per alcuni minuti. Sfumare con il vino bianco ed in seguito aggiungere i pomodorini freschi. Continuare la cottura togliendo l'astice, che andrà svuotato dalla polpa e tagliata a pezzettini. A parte cuocere le tagliatelle in acqua salata, scolarle un po' al dente ed aggiungerle al sugo per gli ultimi minuti di cottura. Impiattare le tagliatelle aggiungendo il prezzemolo, i pezzetti di astice e il carapace per una presentazione d'effetto.

Sardoni impanati

Pulire i sardoni togliendogli la testa, poi aprirli in due ed estrarre la lisca ed infine risciacquarli sotto l'acqua corrente. Preparare tre ciotoline: in una la farina, in una le uova sbattute e salate, nella terza il pane grattugiato. Per impanare i sardoni passarli prima nella farina, poi nelle uova ed infine nel pane grattugiato. Friggere i sardoni impanati in olio, farli sgocciolare dall'olio in eccesso ed infine salarli.

Jota

Rosolare i crauti in una padella con burro e aglio e poi coprire con acqua. Lasciar cuocere a fuoco basso finché l'acqua non è quasi completamente evaporata. In una pentola a parte cuocere i fagioli freschi nel brodo vegetale con alcune foglie di alloro e le costine di maiale. Dopo circa un'ora aggiungere anche le patate tagliate a cubetti. In una pentola scaldare l'olio e versare un po' di farina, mescolare continuamente finché non diventa color nocciola. Unire tutti gli ingredienti tra loro e lasciare cuocere ancora un po'.

Gnocchi di pane con goulash

Per preparare gli gnocchi, mettere in ammollo il pane vecchio nel latte per alcune ore, poi strizzare il pane ammorbidito e impastarlo con il grana grattugiato, il sale, pepe, prezzemolo e i cubetti prosciutto o pancetta precedentemente rosolati. Aggiungere farina se serve per rendere l'impasto più sodo. Creare delle palline di circa 5 cm di diametro, passarle nella farina e cuocerle in acqua salata finché non vengono a parte. Una volta pronte condire gli gnocchi di pane con il goulash o con un sugo a vostro piacimento.

le materie prime

Scelte e lavorate per voi
Porcini
Capesante e scampi
Piante aromatiche
Ciliegie
Asparagi selvatici
Carne di manzo di altissima qualità. Buffet Al Mangia e Fuggi - Trieste
Fuzi, pasta tipica istriana
Gnocchi di patate fatti in casa. Buffet Al Mangia e Fuggi, Trieste
Sardoni barcolani

Team work = Dream work

Mina

Mina

Cuoca e titolare del Mangia e Fuggi. Dalla piccola cucina a vista escono dei piatti preparati con cura e passione.
Silvia

Silvia

Cameriera e braccio destro di Mina. Punto di riferimento per gli ospiti del Mangia e Fuggi. La sua specialità è l'accoglienza calorosa e sincera.
Diego

Diego

Barista e anima dell'Oktoberfest Triestino. Un selezionatore di buona birra e vini locali. Un oste dalla voce profonda e dalle parole gentili.
Barista e anima dell'Oktoberfest Triestino. Un selezionatore di buona birra e vini locali. Un oste dalla voce forte e dalle parole gentili.

La mia idea è semplice

Un buon bicchiere di vino, una tartina al baccalà o una polpetta di carne, un menù vario e stagionale e (cosa non da poco) per le tasche di tutti. Dimenticavo l’ingrediente più importante: la convivialità unita ad un sorriso pronto ad accogliervi e a farvi sentire come a casa!

La mia cucina propone

I tradizionali piatti mitteleuropei come gli gnocchi con il gulasch o la Jota la tipica minestra invernale. Il pescato del nostro mare: scampi alla busera, pedoci a la scotadeo e gli immancabili sardoni impanati. Proposte balcaniche come i cevapcici, burek e carne alla griglia. Le tagliatelle con i tartufi istriani, il risotto con le erbe selvatiche, capesante gratinate… E molto altro!

VI ASPETTO AL BUFFET MANGIA E FUGGI PER FARVI SENTIRE COME A CASA!

DICONO DI ME

Ottimo cibo cucina casalinga ma con un tocco unico e con tanta fantasia. Il personale è speciale e ti fa sentire sempre a tuo agio. Se siete a Trieste, una tappa al Mangia e Fuggi è altamente consigliata!

Simonetta Germani

Great place to have seafood from Trieste with pasta. Select your Crab and have it prepared with some tagliatelle!

Magnus Cohen

Una sorpresa! Tutto cucinato al momento e a vista...Quasi un fast food... ma di grande qualità! Complimenti!

Lorenzo Giachin

Ottima cucina e servizio impeccabile! Se cercate un posto dove sentirsi come a casa allora questo è il locale giusto!

Avni Bytyqi

Posto molto accogliente. Il personale è ben qualificato e simpatico, il cibo molto ben preparato e fresco. Da consigliare a tutti! Si mangia divinamente...

Mauro Flaibani

AL MANGIA E FUGGI NON SI PAGA IL COPERTO